Modello geologico

Categorie: I MODELLI

Il modello geologico definisce, sulla base di un rilevamento tecnico, i caratteri fisici dei materiali direttamente interessati dall’interazione tra il sito di progetto e l’opera/intervento. L’elemento fondamentale è l’unità litologica ovvero un corpo separabile da quelli adiacenti per caratteristiche fisiche e proprietà idrauliche omogenee. Il modello geologico è composto da una carta geologica, da una stratigrafia, una sezione e la descrizione delle unità litologiche preseenti ed è la base del modello geotecnico. Il modello geologico, insieme al modello geotecnico e al modello sismico, fornisce i dati e le informazioni necessarie per una progettazione in grado di garantire il migliore inserimento dell’opera/intervento nel sito.
Le caratteristiche del modello geologico sono esposte in una relazione geologica.

Vedi anche:
Modello geotecnico, Unità litologica, Unità litostratigrafica, Unità litotecnica, Unità superficiale, Unità tematica.

 

//www.bgeo.it/wp-content/uploads/2020/03/02.png

 

« Torna al glossario