LA RELAZIONE GEOLOGICA

La categoria LA RELAZIONE GEOLOGICA raccoglie tutti gli E-Book dedicati agli argomenti trattati in una relazione geologica, una delle relazioni specialistiche prevista dalle nuove NTC.
La Relazione Geologica è un elaborato progettuale di esclusiva competenza del geologo e contiene al suo interno la descrizione degli assetti del sito di progetto ovvero l’assetto geologico, l’assetto geomorfologico e l’assetto idrogeologico e la modellazione geologica entro il volume significativo: il modello geologico e i vari inquadramenti tematici sono elaborati in relazione a una specifica opera/intervento.
La descrizione dell’assetto geologico è l’inquadramento tematico in cui è descritta la geologia del sito di progetto a partire dalle forme geologiche e dalle unità litostratigrafiche presenti con l’obiettivo di individuare le potenziali interazioni di natura geologica tra l’opera/intervento e il sito. La descrizione della geologia del sito di progetto è completata con una carta d’inquadramento generale, in cui è rappresentata la geologia regionale dell’area, e una carta da rilevamento tecnico che costituisce la base di tutte le carte tematiche e del modello geologico.
La descrizione dell’assetto geomorfologico è l’inquadramento tematico in cui è descritta la geomorfologia del sito di progetto ovvero le forme e i processi geomorfici in atto con l’obiettivo di individuare le possibili interazioni di natura geomorfologica presenti nel sito e in particolare i rischi e le problematiche ad esse connesse. La descrizione dell’assetto idrogeologico è l’inquadramento tematico in cui sono descritte le dinamiche dell’idrografia superficiale e dell’idrografia sotterranea, i loro rapporti reciproci e le dinamiche d’interazione idrogeologica con l’opera/intervento.
La descrizione di ogni assetto tematico è completato con la relativa cartografia tematica in cui sono sintetizzate le informazioni e i dati raccolti col rilevamento tecnico: la relazione geologica si arricchisce così di carte geologiche, carte geomorfologiche, carte idrogeologiche e così via.
Il modello geologico è redatto in funzione delle interazioni tra il sito e l’opera/intervento e contiene la descrizione delle unità litologiche presenti entro il volume significativo ed è composto da una carta geologica, una Sezione geologica e la relativa stratigrafia.


Visualizzazione di tutti i 2 risultati