LA RELAZIONE GEOTECNICA

La categoria LA RELAZIONE GEOTECNICA raccoglie tutti gli E-Book dedicati agli argomenti trattati in una relazione geotecnica, una delle relazioni specialistiche prevista dalle nuove NTC e non solo.
La Relazione Geotecnica è un elaborato progettuale che contiene al suo interno la modellazione geotecnica del sito del progetto e le modalità d’interazione meccanica tra l’opera e/o l’intervento e le unità litotecniche presenti entro il volume significativo.
Ogni tipologia di opera e/o intervento ha delle peculiarità che si riflettono sulla modellazione e sulla verifica delle prestazioni attese, infatti, ogni tipo di opera/intervento presenta delle problematiche da analizzare. In base alle problematiche si definiscono i gli Stati Limite d’Esercizio (SLE), gli Stati Limite Ultimi (SLU), gli stati limiti idraulici (HYD e UPL) e gli stati limite dinamici (SLO, SLD, SLV, SLC) per i quali le prestazioni dell’opera/intervento vanno verificate.
È un elaborato articolato che, oltre alla modellazione geotecnica, contiene l’elaborazione delle prove in sito e in laboratorio finalizzate alla parametrizzazione delle singole unità litotecniche, la scelta dei parametri di progetto indispensabili per la costruzione del modello geotecnico, l’esecuzione delle verifiche delle prestazioni attese nelle varie condizioni limite e nelle varie fasi di costruzione dell’opera/intervento considerata.
Il modello geotecnico è redatto in funzione delle interazioni meccaniche tra il sito e l’opera/intervento e in particolare delle interazioni “a rottura”, “a deformazione” e “dinamiche” che l’opera può produrre nei confronti delle unità litotecniche: il modello geotecnico è composto da una carta di progetto, una sezione di progetto, una stratigrafia di progetto e dalla descrizione caratteristiche delle singole unità litotecniche.


Visualizzazione di 1 risultato