Permeabilità

Categorie: IDROGEOLOGIA

La permeabilità è la capacità dell’acqua, e più in generale di un fluido, di fluire attraverso gli spazi vuoti.
Il concetto di permeabilità è collegato con la porosità; sono, infatti, entrambi caratteristici di una terra o di una roccia, ma, mentre la porosità dà un’indicazione degli spazi vuoti presenti, la permeabilità indica se questi spazi vuoti comunicano tra loro o meno.
In un ammasso roccioso o in un terreno con un’elevata permeabilità i fluidi si muovono rapidamente; viceversa, un ammasso roccioso o un terreno con una scarsa permeabilità i fluidi si muovono lentamente o per niente.

La permeabilità è una caratteristica che distingue un acquifero da un acquicludo o un acquitardo: l’acquifero è infatti poroso, saturo e permeabile, mentre l’acquicludo e l’acquitardo, pur essendo porosi e saturi, non sono permeabili e il movimento dei fluidi al loro interno è talmente lento da poter essere considerato nullo.

Il termine equivalente in inglese è PERMEABILITY.

Rapporto tra la porosità e il grado di saturazione
Lina Jakaitė 🔗 https://strike-dip.com/

 


Tags: hydro, rock, soil
« Torna al glossario