Reptazione


La reptazione è un fenomeno franoso a estensione areale che generalmente interessa il manto di alterazione superficiale con profondità massime di 3/4 metri. Si tratta di scorrimenti di roccia e suolo lungo pendii anche con pochi gradi d’inclinazione. Il movimento è causato da sforzi di taglio sufficienti a creare deformazioni permanenti ma non rotture. I tipi principali sono: la reptazione stagionale, la reptazione continua e la reptazione progressiva.
Il termine equivalente in inglese è CREEP.

 

Vedi anche:
Reptazione continua, Reptazione progressiva, Reptazione stagionale, Soliflusso.

 


« Torna al glossario