Mobilità ciclica


La mobilità ciclica è un  meccanismo di liquefazione per cui un terreno perde in rigidezza e resistenza per riduzione graduale delle pressioni efficaci causato dall’accumulo delle pressioni interstiziali in risposta all’applicazione di carichi ciclici. Può manifestarsi in diversi tipi di terreno compreso quelli densi e produce deformazione permanenti limitate.
Il termine equivalente in inglese è CYCLIC MOBILITY.

 

Vedi anche:
Liquefazione, Fluidificazione.

 


« Torna al glossario