Deposito da frana


Il deposito di frana è il volume di massa dislocata ubicato al di sopra della superficie preesistente.
La massa dislocata, una volta cessata l’energia che la fa muovere si ferma e crea un deposito più o meno esteso a seconda dei volumi dislocati e più o meno distante dalla zona di distacco a seconda delle energie coinvolte e della libertà di movimento: il deposito è generalmente costituito da un accumulo caotico dei materiali che costiutivano il basamento originario frammisto a quelli intercettati durante il trasporto.
Il termine equivalente in inglese è ACCUMULATION.

 

Vedi anche:
Area di deposito da frana, Depressione da frana, Massa depressa di frana, Massa dislocata di frana, Zona depressa di frana.

 


« Torna al glossario