Compattazione


La compattazione o consolidamento è un processo di addensamento artificiale del terreno che avviene attraverso l’applicazione di un carico dinamico e rapido. È un processo che porta a un addensamento del terreno sottoposto a una compressione e che interessa principalmente terreni sabbosi e più in generale i terreni con un contenuto d’acqua basso (terreno parzialmente saturo e secco) e con una permeabilità medio-alta: l’addensamento e la conseguente riduzione di volume è dovuto alla riduzione dei vuoti tra le particelle e alla loro riorganizzazione.
La compattazione è una tecnica di miglioramento delle proprietà meccaniche di un terreno e viene eseguita generalmente prima o durante la realizzazione di un opera e/o di un intervento.

Il termine equivalente in inglese è COMPACTION.

La compattazione è un processo di addensamento artificiale del terreno che avviene attraverso l’applicazione di un carico dinamico e rapido.
L’addensamento di un terreno e la conseguente riduzione di volume per compattazione avviene per una diminuzione dei vuoti tra le particelle.

 


Per approfondire

Sinonimi
Consolidamento
Tags: soil
« Torna al glossario